Le notizie sul cambiamento climatico nella stampa online

Rassegna stampa cambiamenti climatici
di Massimo Predieri

20/10/2015. Norvegia chiude il centro alle auto
Il Sole 24 Ore
Entro il 2019 Oslo bandirà le auto dal centro storico. Ad annunciare la svolta - che secondo le autorità locali farà della capitale norvegese la prima in Europa ad attuare un simile provvedimento - è stata la nuova giunta rosso-verde vincitrice alle elezioni municipali (Laburisti, Sinistra socialista e Verdi), che ha promesso inoltre di dimezzare in cinque anni le emissioni di CO2 rispetto al livello del 1990 e di ridurle del 95% entro il 2030.

17/10/2015. Rio de Janeiro, temperature record: mai così caldo da cento anni
La Repubblica
Le spiagge di Rio de Janeiro sono prese d'assalto e il colpo d'occhio farebbe pensare ai mesi bollenti di gennaio e febbraio. L'inizio dell'estate è ancora lontano ma la città è travolta da un'anomala ondata di calore che ha fatto salire le colonnine di mercurio fino a 43 gradi, non lasciando altro scampo che un tuffo nell'Oceano. Nella Città Meravigliosa il mese di ottobre è stato il più caldo degli ultimi cento anni

16/10/2015. Tra ENEL e Greenpeace è scoppiata la pace
La Repubblica
Dopo nove anni di guerra giudiziaria nasce un'intesa. Con il nuovo amministratore delegato, Francesco Starace, l'azienda elettrica vira dal carbone e dal nucleare alle fonti rinnovabili e alle smart grid puntando alla leadership europea

14/10/2015. Brutto clima alla televisione francese
The Telegraph
Il più noto meteorologo francese, Philippe Verdier, volto televisivo delle previsioni del tempo da anni, è stato allontanato dal suo lavoro dopo avere pubblicato un libro critico delle teorie sui cambiamenti climatici.

07/10/2015. 146 paesi si impegnano a ridurre i gas ad effetto serra
Lifegate
Mai nella storia si era verificata una mobilitazione simile da parte dei governi: un buon segnale in vista della Cop 21, la conferenza ONU sul cambiamento climatico che si terrà a Parigi a partire dal 30 novembre 2015.

28/09/2015. ENEL annuncia nuovi impegni per lo sviluppo sostenibile
ENEL
L’AD di ENEL Francesco Starace annuncia durante il summit ONU a Parigi che il colosso energetico italiano mira a raggiungere la Carbon neutrality entro il 2050. Contribuirà inoltre al tredicesimo Obiettivo ONU SDG che chiede l’adozione di azioni urgenti per combattere il cambiamento climatico e i suoi effetti.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.