Quanto costa viaggiare per l’Europa?

Quanto costa viaggiare per l’Europa?
di Giuseppe Bellavia

I biglietti della metro più cari sono a Londra ed Amsterdam, invece il pasto per 2 più esoso è servito a Milano. A Madrid è a buon mercato l’accomodation, e le uova più care? A Parigi. Proviamo a stilare una classifica di 5 tra le principali città europee.
Soluzioni a domande del tipo: quanto costa un pranzo a Londra? e un biglietto dei mezzi pubblici? è più cara una notte a Milano o Parigi? Sono state fornite dal portale rumbo.es, che ha svolto un’analisi comparativa di alcune componenti del costo della vita (in viaggio) a Londra, Milano, Parigi, Madrid e Amsterdam.
Lo studio si snoda attraverso quattro traccianti: ristoranti, alimenti base, trasporti e pernottamenti. Prendete dunque nota, segnatevi le cifre e… partite!
Iniziamo l’indagine dai trasporti. Londra domina la scena dei trasporti pubblici con 3,39 € per singolo biglietto, seguita da Amsterdam con 2,72 €, Parigi 1,72 € ed infine Milano e Madrid 1,50 €. Scegliendo invece una corsa in taxi è Milano la più cara con 4,70 € seguita da Londra 3,63 €, Amsterdam 2,80 €, Parigi 2,70 € e Madrid 2,70 €. Qualora si optasse piuttosto per un mezzo proprio, il paese con il prezzo dei carburanti più alto è, come tristemente noto, l’Italia ed il meno caro la Spagna.
Passiamo alla ristorazione. Certamente tutto dipende dalla tipologia di locale prediletta, tuttavia la città più cara dove cenare è Milano, sia che siate più inclini ad un pasto fast (8 € a fronte dei 7,75 € di Londra o Parigi, i 7 € di Madrid e i 6,38 € di Amsterdam) o che preferiate una cena classica per 2 (67 € nella città della cotoletta e del risotto; 60,52 € a Londra; 60 € ad Amsterdam; 50 € nella capitale francese e 45€ in quella spagnola).
Ed il costo degli alimenti base? La spesa è più cara a Londra e Milano. Il costo degli alimenti base è una delle componenti fondamentali per la valutazione del costo della vita analizzato da Rumbo. Un litro di latte costa più a Milano 1,35 €, seguito da Londra 1,14 €, Parigi 1,10 €, Amsterdam 0,91 € e infine Madrid con 0,81 €. Se volessimo invece una dozzina di uova, è la capitale delle omelette la più cara (3,13 €) e Madrid la più a buon mercato (1,70 €). La capitale spagnola si è dimostrata altamente competitiva in questa categoria.
Accomodation. Si sta sempre più diffondendo la tendenza di viaggiatori più inclini ad affittare appartamenti durante i soggiorni fuori casa. Ebbene, l’opzione più conveniente per l’affitto mensile di un appartamento nel centro città è Madrid con 742,6 €, la più cara Londra con 1.780 €, Parigi 1.142 €, Amsterdam 1.130 € e Milano 979 €.
Tirando le somme, analizzando i dati raccolti da Rumbo è Londra la città più cara, seguita da Milano, Parigi, Amsterdam e Madrid. Verificate allora il vostro estratto conto e scegliete di conseguenza i biglietti per la vostra prossima meta.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.