Principessa Charlotte (fonte foto vImmagine del profilo Instagram kensingtonroya)

Auguri reali

Tanto amore. H e M xo
Luisanna Tuti

Ancora una volta è dimostrato che è Megan a gestire le faccende di “casa Sussex”. Infatti le fotografie della principessina Charlotte, pubblicate  sugli account Twitter e Instagram di Kensington Palace, in occasione del compleanno della piccola, hanno ricevuto moltissimi like e commenti. Tra questi, particolare rilievo,  hanno avuto gli auguri degli zii Harry e Megan che già il 23 aprile si erano espressi alla loro maniera salutando il  principino Louis.

Buon compleanno Charlotte! Tanto amore: H e M xo”, così recitava l'augurio dedicato alla nipotina da parte dei duchi di Sussex. Un augurio tipico americano dove “xo” sta per “abbracci e baci”. Una torta e un palloncino rosso completavano il messaggio.

Ovviamente è stato osservato che nessun addetto stampa della Real Casa firmerebbe un siffatto post, sebbene dedicato ad una bambina.

Da quando è stata formalizzata la scissione da Kensington Palace e la duchessa di Sussex (che era stata costretta a chiudere tutti i suoi contatti su Instagram in occasione del matrimonio con Harry) ha aperto la pagina Sussex Royal,  Megan sta avviando una sua corrispondenza molto distante  dalla Royal Family: da quella ufficiale di  Kate e William e di Carlo e Camilla e, soprattutto, da quella di Kensington Royal. Molta perplessità ha suscitato il disinteresse su Instagram nei confronti di Kate e William da parte dei duchi, i quali si sono affrettati a dichiarare che, per ora, sono orientati ad aiutare – via social –  varie associazioni benefiche, occupandosi dei molti problemi che affliggono le classi più  disagiate.

Nel frattempo la domanda “è nato/a l'erede dei duchi?” sembra abbia interessato anche la sovrana che si è recata,  ben due volte, a Frogmore Cottage per far visita ai nipoti, dando loro il benvenuto nella nuova residenza, ma,  per alcuni, queste improvvise iniziative, collegate ad un certo viavai di parenti ed amici, potrebbero far pensare ad una conclusione differente dal semplice “tè delle 5” così caro ai britannici.

Anche perché c'è da considerare che la gravidanza di Megan, sebbene Reale, non può essere differente dalle altre: nove mesi come tutte!!

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.