Carciofo di Montepulone, di Bene.001 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=48014373

Le dieci “C” per il tuo benessere

Sapore di sole
di Luisanna Tuti

Appena ieri era Natale, poi Carnevale è volato come una piuma al vento ed ora già siamo prossimi a Pasqua. Il peggio è che siamo proprio alle soglie dell'estate. Terribile. Cellulite, giro vita, interno braccia. Tutto ci appare come un incubo alla vigilia delle vacanze.
“Quasi, quasi quest'anno vado in montagna”.
Con queste parole la mia amica Monica esprimeva, l'altro giorno, il suo malessere nel doversi esporre al sole in tutta la sua “opulenza”.
“C'è ancora un po' di tempo”, ci ha consolato la dietologa da noi interpellata telefonicamente per un appuntamento. “In questo periodo sarebbe bene attenersi ad un regime leggero e privo di grassi” - aggiungeva la dottoressa - “Verdure, molte verdure e frutta”.
Pensando a questi alimenti, mi viene in mente la lettera “C”. Quali sono i prodotti naturali con questa lettera? E le loro caratteristiche benefiche?
Incuriosite, ci mettiamo a scartabellare un erbolario, cercando di memorizzare proprietà e vantaggi di certi cibi: carciofi, carote, cavoli, ceci, cetrioli, cicoria, ciliege, cocco, cocomero curcuma.
CARCIOFO: ortaggio utile al benessere del fegato poiché provoca un aumento del flusso biliare, aiutando l'eliminazione delle tossine e favorendo la diuresi. E' uno tra gli alimenti più ricchi di fibre ed è quindi particolarmente adatto per la regolarizzazione dell'intestino;
CAROTA: nota per l'alto contenuto di beta-carotene, pigmento vegetale antiossidante che contrasta i radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento cellulare. Nell'organismo questi vengono convertiti in vitamina “A”, indispensabile per molte funzioni biologiche quali la vista, la funzionalità ovarica e testicolare, lo sviluppo osseo;
CAVOLO: ricco di vitamina “C” (antiossidante idrosolubile,  favorisce l'assorbimento del ferro); di  vitamina “K”(importante per la coagulazione del sangue), oltre che di calcio, potassio e molecole anti-tumorali. Ideale per la salute del cuore e delle ossa.
Appartengono a questa famiglia le verze, il cavolo verde, il cavolo nero, i broccoli, i cavolini di Bruxelles.
CECI: detti anche carne dei poveri, sono ricchi di proteine (20%); 6% di  grassi insaturi (omega 3); il 50% di carboidrati. Favoriscono l'abbassamento del colesterolo cattivo e sono perfetti per i celiaci poiché non contengono glutine. Migliorano la circolazione del sangue e prevengono l'ipertensione;
CETRIOLO: formato per il 97% da acqua e per lo 0,4% da zuccheri (fruttosio, saccarosio e destrosio) ha proprietà depurative rinfrescanti che favoriscono le funzioni renali. Contiene sali minerali quali il ferro, rame, zinco, calcio, fosforo, potassio, sodio, magnesio e fluoro, oltre che le vitamine A, B1,B2,B3,B5,B6,C,K e potenti antiossidanti. E' stato provato che può ridurre l'entità del danno neuronale nei malati di Alzheimer.
CICORIA: pianta erbacea che combatte la sonnolenza, utilissima alla salute dei reni e del fegato. Ha potere lassativo, favorisce le funzioni della cistifellea e stimola l'attività del pancreas. Regola la quantità di glucosio e colesterolo del sangue ed è preziosa per chi soffre di diabete.
CILIEGIA: piccolo frutto, morbido e croccante dalla forma sferica, originario dell'Asia. In Giappone il momento della fioritura richiama turisti da tutti il mondo. Ricca di vitamine A,C e di potassio e fibre, aiuta la diuresi e le funzioni intestinali. Per il suo basso apporto calorico e la modesta quantità di zuccheri, è molto adatta per le diete dimagranti. Ricca di antociani (pigmenti colorati presenti in frutti e fiori comuni) ha capacità antiossidanti, antiradicali, antinfiammatori e combatte la fragilità capillare.
COCCO: formidabile frutto tropicale in grado di ridurre la pressione e, soprattutto, valido alleato del cervello poiché contiene acido laurico, presente anche nel latte materno, che favorisce lo sviluppo di quest'organo. Ricco di potassio contiene, in misura minore,  anche ferro, rame, zinco, fosforo e magnesio. E' costituito per metà da acqua e,  grazie alla sua composizione, è in grado depurare l'organismo e risolvere problemi di meteorismo gastrointestinale.
COCOMERO: “cucurbitacea” proveniente dall'Africa tropicale, è ricco di proprietà benefiche per l'organismo e la bellezza. E' un vero serbatoio di vitamine rinfrescanti, perfetto per l'estate, è formato per il 95% da acqua , minerali e fibre. E' molto diuretico per cui aiuta a disintossicare vescica e reni e ad evitare accumuli di liquidi (cellulite). Essendo povero di sodio combatte l'ipertensione.
CURCUMA: detta anche lo zafferano delle Indie è una pianta erbacea di colore giallo- ocra, caratterizzata da foglie lunghe ovali che racchiudono i fiori disposti a spiga. Importantissima proprietà della curcuma è l'effetto antitumorale su particolari tumori: colon, prostata, bocca, polmoni, reni, fegato, seni, pelle e combatte l'insorgere della leucemia e dell'influenza. Ha notevoli proprietà cicatrizzanti.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.