Foto di Emmelie Callewaert. [Primo piano di Francesca Michielin durante un live per Twitter.  (http://i.vimeocdn.com/video/562422803_1280x720.jpg)]. Attraverso Vimeo

La cantante rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest

Francesca Michielin in finale
di Francesco Curci

È partito da Bassano del Grappa, sua città natale, il viaggio di Francesca Michielin verso l’Eurovision Song Contest che quest’anno si terrà a Stoccolma dal 10 al 14 maggio. Sei, in totale, le città in cui la cantante ha fatto tappa a bordo di un bus – Vienna, Varsavia, Berlino, Copenaghen – prima di arrivare nella capitale svedese.

Il video ufficiale di “No degree of separation”


«Il mio viaggio parte venerdì 29 aprile alle 14 dove sono nata, dove sono stata seme e poi germoglio. E voglio diventare con voi un grande albero» fa sapere attraverso il primo post pubblicato sul suo blog personale “Nel cassetto”. «Ho deciso di iniziare un viaggio con dei semi in tasca e di lasciarli agli amici che incontrerò in quest’avventura, perché possano a loro volta condividerli.»
Il brano con cui sfiderà i colleghi “Nessun grado di separazione” –  internazionalizzato come “No degree of separation” –  è lo stesso che le ha permesso, lo scorso febbraio, di salire sul podio del Festival di Sanremo, classificandosi al secondo posto. La canzone, contenuta nel nuovo disco “di20are”, è ai primi posti dei brani più trasmessi dalle radio italiane ed è certificata “Disco di platino”.
A guidarla nella preparazione della performance, Nicoline Refsing, la creative director che curò la performance di Conchita Wurst, vincitrice dell’edizione 2014 dell’Eurovision con “Rise like a phoenix”.
Francesca Michielin, ricordiamolo, ha vinto la quinta edizione di “X-factor” nel 2011. Dopo l’EP d’esordio, ha pubblicato il primo album in studio, “Riflessi di me”, in parte scritto dalla cantante Elisa e prodotto da suo marito Andrea Rigonat. Ha collaborato con Fedez nei singoli multiplatino “Cigno nero” e “Magnifico” ed è la voce di “Amazing”, colonna sonora del film “The Amazing Spider-Men 2”.
Giovanissima, ha già all’attivo una carriera costellata di grandi successi. La possibilità di partecipare all’Eurovision le è stata data dagli Stadio, vincitori dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, troppo “anziani” per gareggiare. E chissà che questa avventura non le aprirà la strada verso un debutto discografico sul mercato internazionale. Di talento ne ha, quindi non resta che augurarglielo.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.