di Roberto Mostarda

E’ una parola in qualche modo sempre presente e desueta. Una parola che indica una situazione, uno status dal quale si rifugge sempre in nome dei sacrosanti diritti di libertà...

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Il termine che abbiamo scelto, non deriva eccezionalmente da una radice latina o greca come la maggior parte delle parole che andiamo esaminando e che rappresentano la quasi totalità della lingua italiana, pur ormai molto interessata da continue evoluzioni.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

In principio, potremmo dire il termine regola règola, dal lat. regŭla (a sua volta derivato da regĕre, ovvero «guidare diritto»)...

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Il caleidoscopio delle parole della politica non finisce di stupirci e non smette mai di evolvere.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Doverosa premessa. Non è oggetto del nostro argomentare, come potrebbe apparire scontato, il concetto in questione riferito a problematiche sullo stato delle persone e su orientamenti e scelte.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

La parola che abbiamo scelto è di quelle delle quali si fa uso o abuso verbale e concettuale soprattutto nei momenti di maggior sfilacciamento sociale o politico, nazionale e internazionale!

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

La parola indica un’istituzione prettamente dell’antica cultura romana, costituiva il più alto onore riconosciuto a un comandante che, in possesso dell’imperium maius, avesse riportato un’importante vittoria su un nemico.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

E’ il termine più usato ed abusato proprio nei momenti in cui la sua logica, il suo senso quasi istintivo, latitano.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Sembra di parlare di qualcosa di consueto, di esistito da sempre, di assolutamente normale, nell’esercizio democratico del voto.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Sono almeno due le letture principali del termine scelto questa settimana.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Con questo sostantivo e con la parola da cui logicamente deriva, pregiudizio, si potrebbero riempire pagine di storia e di filosofia, nonché di etica e analisi sociale!

Stampa

Leggi tutto...

Il termine scelto, si attaglia alla perfezione al quadro che offre il paese in questo momento politico ed economico...

di Roberto Mostarda
Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Non passa giorno che qualcuno non accusi qualcun altro di immoralità, di comportamenti truffaldini.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Può apparire singolare ma la parola che abbiamo scelto è avara di significato sotto il profilo lessicale.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

E’ una parola ormai entrata nel lessico come se esistesse da sempre e impiegata nelle forme più varie e in molteplici aspetti del vivere e della società.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Torna ormai con una certa regolarità, nell’epoca delle maggioranze variabili, nonché delle geometrie politiche variabili quale quella che viviamo, il termine che abbiamo scelto.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Affermare che la parola di questa settimana sia un neologismo o che appartenga al presente confuso che viviamo non è soltanto poco corretto ma soprattutto è stupido e ignorante.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

E’ una spinta ineliminabile, nel nostro necessitato vivere in comunità organizzate, la ricerca di quella che può essere sintetizzata come autonomia dagli altri.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Non è la prima e, fortunatamente in democrazia non sarà l’ultima, volta nella quale i cittadini sono chiamati ad esprimersi su un queṡito referendario.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Il termine che abbiamo scelto, pur composto, si manifesta con una pluralità di significati e in campi tra loro molto distanti.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Non vi è ormai più alcun dubbio che i termini del confronto politico nel nostro paese sia a livello locale che nazionale, stiano raggiungendo...

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Tutti sono contrari, tutti vogliono evitarla, ma se ne parla sempre e sempre di più! Parliamo di guerra...

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Se ne sente parlare sempre più spesso nel campo della politica nazionale, anche se i riferimenti vanno più spesso agli aspetti più critici delle relazioni amorose.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

E’ un termine dai significati molteplici e tra loro anche distanti, quello che abbiamo scelto.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

La parola vien dal latino hospitale, ossia il neutro sostantivato dell’aggettivo hospitalis.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

E’ negli stessi termini dei quali la parola si compone (da latino cum scienza, con scienza, dunque) che si scorge il valore primario e fondante del termine cha abbiamo scelto.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Il termine di questa settimana non indica una deriva economicistica di questa rubrica, ma come sempre si rifà a qualche elemento di cronaca politica o meno del nostro paese.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

E’ una delle parole che con maggior frequenza si presentano nel parlare quotidiano. Quasi un intercalare.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

I giorni passati hanno portato all’attenzione una parola che oltreché desueta nell’uso comune sembra sempre avere interpretazioni discordi e ampiamente negative.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Le polemiche montano, i giudizi anche, le richieste di accertare le responsabilità si moltiplicano e, come sempre, si chiede la testa di qualcuno...

Stampa

Leggi tutto...

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.