di Roberto Mostarda

E’ termine ormai entrato se non nell’uso comune, certamente presente in ogni ambito di comunicazione ed informazione, usato e abusato potremmo dire. E’ bene allora provare a capire bene di cosa si parla.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Per il nostro paese dobbiamo una volta per tutte decidere che scegliere una strada significa portarla avanti sino alla dimostrazione del suo valore, non cambiarla dalla sera alla mattina, ogni sera e ogni mattina!

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Il termine di questa settimana presenta numerosi e diversi ambiti di significato. Deriva dal latino factor, sostantivo legato al verbo facĕre, ossia fare, agire. In linea di massima indica, appunto, chi fa, il facitore, il creatore.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

La prima considerazione che nasce dinanzi alla parola di questa settimana, affluenza, è che essa è l’esatto opposto di astensione, sulla quale ci eravamo soffermati prima dei ballottaggi.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Ci riferiamo all’astensione dal voto, al non recarsi al seggio oppure a non esprimere una preferenza chiara. La parola deriva dal tardo latino abstentio, derivato del verbo abstinere cioè, appunto astenersi da qualche cosa.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Il significato della parola ballottaggio è quello di votazione elettiva caratterizzata dal restringimento della scelta del collegio elettorale ai candidati, in genere due, che hanno ottenuto il maggior numero di voti in un precedente scrutinio…

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Senso di forte ansia e paura che un individuo può provare di fronte a un pericolo inaspettato, e che determina uno stato di confusione ideomotoria, caratterizzata per lo più da comportamenti irrazionali.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Letteralmente il sostantivo femminile deriva dal latino “solea”, che indicava la pianta del piede, (in questo senso vi è un probabile svolgimento semantico influenzato dal germanico swalja(in moderno tedesco Schwelle). Comunemente ci si riferisce anche alla suola nelle scarpe.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Per il dizionario, si definisce trattativa, la fase preparatoria di un accordo, patto o trattato, nella quale con una serie di incontri e di colloqui, di discussioni, di proposte e controproposte, se ne concorda la forma definitiva.

Stampa

Leggi tutto...

La parola della settimana

di Roberto Mostarda

Non vi è dubbio che da almeno due decenni il termine di questa settimana sia il motivo conduttore di ogni confronto, scontro, polemica, dialettica politica.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

La parola di questa settimana è strettamente legata, nella narrazione al diritto che con essa si esprime.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

E’ tra i termini più usati dall’inizio della storia dell’uomo, declinato con diversi toni, gradazioni, significati pratici e sociali.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Non esiste vicenda del passato e del presente che non abbia avuto analisi e ricostruzioni complottistiche. E anche la nostra politica da tempo è percorsa da teorie su congiure e complotti.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Il valore di cultura quale complesso delle istituzioni sociali, politiche ed economiche, delle attività artistiche, delle manifestazioni spirituali e religiose, che caratterizzano la vita di una società in un momento storico.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Sono come sempre molteplici i significati palesi e secondari delle parole della nostra lingua, così da renderne l’interpretazione estremamente variegata e complessa.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Se ne parla ogni giorno, potremmo anzi dire che da qualche tempo se ne “sparla” ogni giorno.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Il termine scelto questa settimana non è di origine greca o neolatina, ma affonda le sue radici in quel sanscrito definibile come la madre di tutte le lingue...

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

La prima e doverosa premessa è che non abbiamo né le capacità e tanto meno la preparazione per addentrarci nel valore primario e più percepibile del termine, quello di natura architettonica, visiva, matematica!

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Il significato più comune del termine richiama certamente gli aspetti legali dell’istituto che nelle leggi e in giurisprudenza connota e regola rapporti sovente di natura patrimoniale o contrattuale.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Il termine scelto si trova eguale nella lingua italiana ma deriva dall’omonimo vocabolo latino. Il suo significato si manifesta sia come sostantivo che come avverbio. In questa seconda accezione vuol dire in sostanza “altrimenti”.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Che il nostro paese si divenuto di difficile comprensione sia sociale che politica è un dato di fatto ed un elemento di studio nei prossimi decenni alla ricerca del bandolo di una matassa inestricabile almeno in apparenza.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Parliamo della scissióne continuamente evocata, vagheggiata per improbabili e antistoriche palingenesi o temuta per le conseguenze variabili che potrebbero derivarne.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

La celebre frase di Socrate: “io so di non sapere”, intendendo delineare l’unica grande dote di chi vuole comprendere il mondo: l’umiltà di ammettere la propria ignoranza.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Al di là del valore non positivo della desinenza “ismo” comune a molte altre parole, si potrebbe dire che una sorta di spettro torna a riaffacciarsi nel mondo e in Europa...

Stampa

Leggi tutto...

La parola della settimana

di Roberto Mostarda

Sarebbe preferibile lavorare per identificare soluzioni semplici a problemi complessi, piuttosto che procedere nella direzione opposta privilegiata in Italia: e cioè complicare ciò che è semplice.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Il termine scelto questa settimana, potrebbe, per la logica dei contrari collegarsi al concetto di uomo senza qualità proprio della monumentale ed incompiuta opera dello scrittore austriaco Robert Musil.

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Nei giorni in cui il presidente della Repubblica ha ricordato i 220 anni della bandiera tricolore, forse l’unico elemento veramente distintivo della nostra complessa identità nazionale...

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Passato il referendum e con un governo chiaramente a tempo, non si sa per quanto tuttavia, appare evidente che nel nostro paese sia necessario oltreché opportuno dinanzi ai cittadini...

Stampa

Leggi tutto...

di Roberto Mostarda

Sembra tornato di moda, se mai ha abbandonato il nostro vivere civile, il termine “ricatto”. Ne sentiamo parlare nelle convulsioni che caratterizzano da mesi l’amministrazione della capitale, ma se ne sente l’eco anche in altre realtà.

Stampa

Leggi tutto...

La parola della settimana

di Roberto Mostarda

L’Aventino è una cosa seria e sarebbe opportuno che tutti se ne rendessero conto. Così come il rispetto di quella Costituzione che si vuole difendere anche andandole contro.

Stampa

Leggi tutto...

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.