Libri: la recensione breve di Valerio Calzolaio

Le vichinghe volanti e altre storie d’amore a Vigàta
Copertina: Le vichinghe volanti e altre storie d’amore a Vigàta di Andrea Camilleri - Sellerio

Autore:
Andrea Camilleri
Titolo: Le vichinghe
volanti e altre storie
d’amore a Vigàta
Editore: Sellerio
Pagine: 311
Prezzo: 14,00 €

Vigàta (Montelusa). Prima metà del Novecento. In copertina c’è il particolare (raccolta delle arance) di un disegno colorato trovato a Paternò su un motofurgone Ape e fotografato da Enzo Sellerio nel 1963. Il libro contiene otto nuove delicate storie di Andrea Camilleri, 8 racconti magici nei suoi luoghi con lo pseudonimo: “Le vichinghe volanti e altre storie d’amore a Vigàta”, ambientati un secolo fa o poco meno. Quello del titolo descrive il trionfo democristiano delle prime elezioni amministrative del dopoguerra ed è dedicato alle quattro equilibriste svedesi che si presentano alla festa di fine agosto, biondissime e bellissime, a cavallo di quattro motociclette multicolori, Liv Annie Kaj Ingrid, gettando nello scompiglio lascivo l’intero paese.

v.c.

 

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.