Libri: la recensione breve di Valerio Calzolaio

Sherlock Holmes & Padre Brown
Copertina: Sherlock Holmes & Padre Brown

Autore:
Antonio Gramsci
Titolo:

Sherlock Holmes & Padre Brown.

Note sul romanzo poliziesco

Uscita: 2019 

Editore:

Marietti Bologna
Pagine: 75

Genere: Poliziesco
Prezzo: 8 € 

Acquista su Amazon

In carcere. 1926-1937. Nel novembre 1926 la dittatura fascista arrestò Antonio Gramsci (1891-1937) da deputato in carica, reo di niente. Non ne uscì più. Sei mesi dopo lui rispose a una lettera della madre per rassicurarla: “la mia vita scorre sempre uguale. Leggo, mangio, dormo e penso. Non posso fare altro.” Le chiese dei familiari, scherzò con lei e ricordò che le galline di casa gli avevano “rovinato tre o quattro romanzi di Carolina Invernizio (meno male!)”. Da prigioniero politico, sottoposto a vessazioni e crudeltà, scrisse Lettere e Quaderni che sono una pietra miliare della letteratura italiana, riflettendo un po’ su tutti i nostri usi e costumi, anche sui generi letterari, anche su protagonisti e metodi di giallisti british celebri (allora e sempre) come Conan Doyle e Chesterton. A Bologna nel 2017 si organizzarono conferenze sulle sue riflessioni, ora un agile volume riporta alcuni passi gramsciani e tre interessanti brevi saggi (Zaccuri, Chiara Daniele, Jean-Louis Ska).

v.c.

 

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.