Libri: la recensione breve di Valerio Calzolaio

L’ebraismo dalla A alla Z
Copertina: L’ebraismo dalla A alla Z

Autore:
P.Petzel e N.Reck
Titolo:
L'ebraismo dalla A alla Z.
Parole chiave per rimuovere
errori e luoghi comuni
Uscita 2018 (orig.2017)

Editore:
EDB
Pagine: 140

Genere: Religioni
Prezzo: 15 € 
Traduz.:
Gianluca Montaldi

C’è una storia delle singole religioni, ma anche una storia di come ogni religione vede (se ci riesce) le altre e una storia delle relazioni fra due religioni. Nel XX secolo le principali Chiese cristiane hanno dovuto riconsiderare a fondo il rapporto con l’ebraismo, superando (il più delle volte) pretese di superiorità o atteggiamenti di condiscendenza e disprezzo nei confronti della comunità ebraica. Una nuova lettura della Bibbia potrebbe davvero sradicare le deformazioni accumulate e offrire dialoghi fecondi. Un gruppo ebraico-cristiano di oltre trenta specialisti ha individuato quasi sessanta lemmi “contigui” fra le due religioni, da sviscerare insieme. Ne è venuto fuori “L’ebraismo dalla A alla Z” curato dai tedeschi Paul Petzel, teologo, e Norbert Reck, giornalista, con ogni voce attribuibile a un collettivo di almeno cinque redattori (e mai a un singolo autore). Si va da “Abba, padre” a “YHWX”, ogni volta con definizione, discussione, prospettive, bibliografia.

 

v.c.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.