Libri: la recensione breve di Valerio Calzolaio

Mezzogiorno padano
Copertina: Mezzogiorno padano di Sandro Abruzzese – Manifestolibri

Autore:
Sandro Abruzzese
Titolo:
Mezzogiorno padano
Editore:
Manifestolibri
Uscita: 2015
Pagine: 127
Prezzo: € 14,00

Italia, dal Sud al Nord. Negli ultimi anni. L’insegnante Sandro Abruzzese (1978) è nato in Irpinia e vive a Ferrara. Da qualche anno gestisce il bel blog “racconti viandanti” e nel volume “Mezzogiorno padano” (prefazione di Vito Teti) narra, con pulito acume, storie di donne e uomini dell’Italia meridionale andati o restati. Sono fili d’erba, lettere alla Terra, percorsi intrecciati (Maria e Marta, Marianna e Ignazio, Vittorio e Carmelina, e così via): fughe e necessità, scelte e occasioni, solitudini e relazioni a seconda dei protagonisti, personaggi reali. Fanno intuire sia il diritto di restare che la libertà di migrare, offrendo un poetico ritratto del nostro paese intero, per episodi, flash, biografie, in cui ogni “origine” ne ha una precedente, un circuito senza dialettiche bipolari.

v.c.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.