Libri: la recensione breve di Valerio Calzolaio

Da dove vengo io
Copertina: Da dove vengo io di Simone Sarasso – Marsilio Editore

Autore:
Simone Sarasso
Titolo:
Da dove vengo io
Editore: Marsilio
Pagine: 610
Prezzo: € 19,50
Uscita: 2016

New York, 1901-1927. Salvatore Lucania Charlie Luciano il Cervello, Meyer Suchowlańki Lansky il Giocatore, Benjamin Bugsy Siegel il Matto, Francesco Castiglia Frank Costello il Pistolero, erano figli di emigranti poveri italiani ed ebrei si conobbero nel Lower East Side e decisero di farsi Re. Riuscendoci. Attraverso gioco d’azzardo, furti, botte, sparatorie diventarono quattro padroni del crimine. E il Proibizionismo consentì loro il salto di qualità. Simone Sarasso (Novara, 1978) scrive bei gialli da quasi una decina d’anni. Con “Da dove vengo io” inizia una saga (di almeno 9 volumi) su un secolo della storia criminale di New York, dal 1901al 2001. Il novanta per cento è storia vera, tutto è romanzato, la colonna sonora dei Green day, 19 citazioni dell’ottavo album (2009) “21st Century Breakdown”, una per capitolo.

v.c.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.