Libri: la recensione breve di Valerio Calzolaio

L’etichetta alla corte di Versailles
Copertina de L’etichetta alla corte di Versailles di Daria Galateria - Sellerio

Autore: Daria Galateria
Titolo: L’etichetta alla corte
di Versailles Dizionario dei
privilegi nell’età del Re Sole
Editore: Sellerio
Pagine: 338
Prezzo: € 14,00
Uscita: 2016

Versailles. 1682-1789. Tre Luigi di Borbone vissero da re nella reggia costruita a Versailles: XIV, XV e XVI. Il primo (1638-1715) è stato chiamato “le Roi Soleil”, il terzo fu ghigliottinato a Parigi in Piazza della Rivoluzione il 21 gennaio 1793. La bravissima docente romana di Lingua e Letteratura francese Daria Galateria (1950) ha raccolto in “L’etichetta alla corte di Versailles. Dizionario dei privilegi nell’età del re Sole” un elenco di 160 brevi interessanti voci su quanto accadeva nel contesto monarchico. Prende spesso spunto dalle 50 mila pagine lasciate da un grande scrittore, il bistrattato duca memorialista Saint-Simon (1675-1755), appassionato ai diritti minati (dalla borghesia incalzante e dalle innovazioni reali) degli aristocratici, il più antico rango nobiliare. Segnalo il “corridore di vino della regina”.

v.c.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.