Libri: la recensione breve di Valerio Calzolaio

Grande mondo, piccolo pianeta. La prosperità entro i confini planetari
Copertina "Grande mondo, piccolo pianeta" di Johan Rockström e Mattias Klum - Edizioni Ambiente

Autori: Johan
Rockström
e Mattias Klum
Titolo: Grande mondo,
piccolo pianeta
Editore: Edizioni
Ambiente
Pagine: 232
Uscita: 2015
Prezzo: 25,00€
Traduz.: Diego Tavazzi

Pianeta Terra. Subito. Il nuovo interessante volume “Grande mondo, piccolo pianeta. La prosperità entro i confini planetari” fornisce il quadro della situazione globale e dei percorsi alternativi per sopravvivere tutti al meglio in un contesto dominato dalla specie Homo sapiens. I sintetici testi (con molti grafici e figure) sono di Rockström, direttore dello Stockholm Resilience Centre, esperto di Global Sustainability, le tante belle immagini del fotografo naturalista e regista Klum. Il volume (anche l’originale svedese è del 2015) ha tre parti: le criticità, il ripensamento di sviluppo, le pratiche sostenibili. Pure l’ultima ha tre aspetti: fra il ripensare la gestione e l’adottare soluzioni dalla natura, c’è la cruciale duplice strategia per un Antropocene buono, misure immediate (rinnovabili, agricoltura sostenibile, valore al capitale naturale) per un rapido cambio di prospettiva.

v.c.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.