Libri: la recensione breve di Valerio Calzolaio

Sull’orlo del precipizio
Copertina. Sull’orlo del precipizio di Antonio Manzini - Sellerio

Autore:
Antonio Manzini
Titolo:
Sull’orlo del precipizio
Editore: Sellerio
Pagine: 115
Prezzo: 8,00€
Uscita: 2015

Genova. Ottobre 2015. Il grande scrittore Giorgio Volpe ha terminato l’ultimo romanzo di 800 pagine, dopo 2 anni, 6 mesi e 13 giorni, 862 pacchetti di Marlboro e 3 influenze di gestazione. Lo comunica alla moglie Bianca (28 anni di matrimonio), all’editor Fiorella (al suo fianco da 25 anni), al collega Maurizio e a Francesco, direttore della Gozzi, la più grande casa editrice del paese, proprio nel giorno in cui sta per nascere il polo unico con gli altri due storici colossi Bardi e Malossi. Ha già vinto tutto (Strega, Campiello, Viareggio, Chiara), sempre in testa alle classifiche (da 180.000 a 760.000 copie), con molte riuscite trasposizioni cinematografiche, ora è soddisfatto e parte per una settimana a Ischia. Quando torna si presentano Aldo di Macerata e Sergej di Mosca per l’editing, è cambiato tutto. Simpatico scherzo di Antonio Manzini, “Sull’orlo del precipizio”.

v.c.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.