Patrouille pédestre de policiers.Par Rama — Travail personnel, CC BY-SA 2.0 fr, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1473649

Gérard Collomb alla carica

Francia: vita dura per i migranti
di Giorgio Castore

Mentre stiamo pubblicando la nuova edizione di Italiani.net, abbiamo avuto notizia della presentazione al Consiglio dei Ministri francese, di un progetto di legge presentato dal ministro dell’interno, Gérard Collomb, che interviene sulla materia dell’immigrazione ed in particolare sul diritto d’asilo.

A fronte della riduzione dei tempi di attesa per ottenere l’asilo, il periodo di permanenza nei centri (di detenzione?) sarà allungato. La pena prevista per la mancanza di regolare permesso di soggiorno si allunga fino a cinque anni di detenzione.

Dure critiche per i contenuti del disegno di legge vengono mosse dal Consiglio di Stato, organo giurisdizionale, che rileva come inopportuno il disegno di legge, “la Francia non aveva bisogno di un nuovo progetto due anni dopo la promulgazione della legge precedente” e dalla stessa parte politica del Presidente, l’LRM (La Republique en Marche), attraverso la parlamentare Sonia Krimi.

E non è singolare che a scagliarsi contro l’iniziativa governativa sia una deputata nata a Tunisi nel 1982, cittadina francese dal 2012.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.