Nicolas Maduro incontra Dilma Rousseff, ex-presidente del Brasile  - Di Wilsom Dias/Agência Brasil - http://agenciabrasil.ebc.com.br/politica/foto/2015-07/48a-cupula-do-mercosul-e-estados-associados, CC BY 3.0 br, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=41645245

Maduro ha perso quel minimo di credibilità che gli restava

Venezuela: un nuovo sistema di cambio?
di Giorgio Castore

La situazione in Venezuela permane molto difficile. Non si tratta soltanto di prendere posizione a favore del Parlamento eletto o di altri organi costituzionali. La situazione è molto più pesante di quanto possa immaginarsi a migliaia di chilometri di distanza. Il tira e molla in atto ormai da troppo tempo ha coinvolto anche la Corte suprema di Giustizia che ha deciso di avocare a sé la funzione legislativa che invece spetta al Parlamento e di togliere l’immunità ai membri del Parlamento.
Siamo di fronte ad un vero e proprio gioco di tiro a segno sulla pelle di coloro che soffrono persino la mancanza di cibo e rischiano la vita per manifestare contro un regime che può definirsi a ragione dittatoriale e supportato, come ogni dittatura che si rispetti, da milizie armate.

 

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.