Elicottero ONU a Dhaca Bangladesh  2014 - Foto di Shadman Samee

by Baher Kamal

Elicottero ONU a Dhaca Bangladesh  2014 - Foto di Shadman Samee
So far, Donald Trump’s first decisions as president of the United States have left no doubt that he intends to implement his electoral threats, while most likely not fulfilling the promises he made as a candidate.

leggi in [ita] [esp]
Stampa

Leggi tutto...

Elicottero ONU a Dhaca Bangladesh  2014 - Foto di Shadman Samee

Análisis de Baher Kamal

Elicottero ONU a Dhaca Bangladesh  2014 - Foto di Shadman Samee
Apenas 48 horas después de que Donald Trump asumiera la presidencia de Estados Unidos se supo que a principios de este mes ingresó al Congreso legislativo estadounidense un proyecto de ley para retirar a ese país de la Organización de las Naciones Unidas (ONU).

leggi in [ita] [eng]
Stampa

Leggi tutto...

Elicottero ONU a Dhaca Bangladesh  2014 - Foto di Shadman Samee

Analisi di Baher Kamal (*)

Elicottero ONU a Dhaca Bangladesh  2014 - Foto di Shadman Samee
Scenari rischiosi a livello mondiale nel caso di “ipernazionalismo” della gestione Trump. Il rischio: la possibile perdita dei tanti passi avanti cui hanno contribuito gli organismi internazionali targati ONU.


leggi in [esp] [eng]
Stampa

Leggi tutto...

Porta dell’inferno Turkmenistan, Tormod Sandtorv, Commons wikipedia

Uno dei paesi più ricchi di giacimenti di gas

di Giovanni Capozzolo

Porta dell’inferno Turkmenistan, Tormod Sandtorv, Commons wikipedia
Turkmenistan. Il gas come identità economica, strumento di ribalta geopolitica e suggestivo immaginario: è il gas che brucia ininterrottamente da 46 anni, è il gas della Porta dell’Inferno.

Stampa

Leggi tutto...

Meeting 1er mai 2012 Front National, Blandine Le Cain (Creative Commons Attribution 2.0 Generic)

di Diego Grazioli

Meeting 1er mai 2012 Front National, Blandine Le Cain (Creative Commons Attribution 2.0 Generic)
A poco meno di tre mesi dal primo turno delle presidenziali francesi, previsto per il 23 aprile, il clima politico aldilà delle Alpi si sta facendo sempre più incandescente.

Stampa

Leggi tutto...

World Hijab Day, 1 febbraio 2017, Melissa Viverito (Speaker del New York City Council) parla davanti alla City Hall e condanna il decreto immigrazione di Donald Trump. Foto di Denis Spedalieri

La promessa del bando che Trump deve fingere d'onorare

di Denis Spedalieri

World Hijab Day, 1 febbraio 2017, Melissa Viverito (Speaker del New York City Council) parla davanti alla City Hall e condanna il decreto immigrazione di Donald Trump. Foto di Denis Spedalieri
Per mantenere la sua promessa di chiudere l'America agli immigrati musulmani, Trump non ha esitato a danneggiare migliaia di famiglie. Ma i giudici potrebbero fermare il suo ordine esecutivo.

Stampa

Leggi tutto...

Donald Trump – The Don, DonkeyHotey, Flickr

All’insegna di un protezionismo esasperato

di Diego Grazioli

Donald Trump – The Don, DonkeyHotey, Flickr
Chiuse le frontiere negli Stati Uniti ai cittadini provenienti da sette paesi musulmani: Iran, Iraq, Siria, Libia, Yemen, Somalia e Sudan ed una politica finora tutta all'insegna di un protezionismo esasperato.

Stampa

Leggi tutto...

Montaggio testate giornalistiche da www.giornalone.it

por Cristian Cabalin - Palabra Pública, Chile

Montaggio testate giornalistiche da www.giornalone.it
Entrevista a Roberto Savio, periodista y analista político italiano.

leggi in [ita]
Stampa

Leggi tutto...

Montaggio testate giornalistiche da www.giornalone.it

di Cristian Cabalin - Palabra Pública, Chile

Montaggio testate giornalistiche da www.giornalone.it
Intervista a Roberto Savio, giornalista e analista politico italiano.

leggi in [esp]
Stampa

Leggi tutto...

L’ex-presidente del Gambia Yahya Jammeh. Foto via IISD/Earth Negotiations Bulletin.

L’ex-presidente Jammeh ha lasciato il potere a Adama Barrow

di Diego Grazioli

L’ex-presidente del Gambia Yahya Jammeh. Foto via IISD/Earth Negotiations Bulletin.
Le truppe del Senegal sono entrate in Gambia, obbligando le milizie di Jammeh a rimanere nelle caserme e consentendo così la transizione democratica. Il Gambia ora è un paese libero.

Stampa

Leggi tutto...

Foto da https://www.whitehouse.gov/administration/president-trump

Oligarchies, Nationalism, Fears

by Roberto Savio

Foto da https://www.whitehouse.gov/administration/president-trump
George W. Bush, the Republican bridge between Ronald Reagan and Donald Trump as U.S. president, declared that the United States was the only democracy in the world.

leggi in [ita]
Stampa

Leggi tutto...

Foto da https://www.whitehouse.gov/administration/president-trump

Oligarchie, Nazionalismi, Paure

di Roberto Savio *

Foto da https://www.whitehouse.gov/administration/president-trump
Il mondo anglo-americano ha deciso di abdicare alla sua funzione storica a favore della democrazia e del multilateralismo. Quale sarà questo nuovo ordine mondiale, basato su nazionalismo e paura?

leggi in [eng]
Stampa

Leggi tutto...

US Capitol, west side. By Martin Falbisoner - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28359031

di Diego Grazioli

US Capitol, west side. By Martin Falbisoner - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28359031
L'era di Donald Trump, personaggio eccentrico, è cominciata mentre sono ancora in corso indagini delicatissime su presunti tentativi di interferenza sulle elezioni da parte del Cremlino e prese di posizione del mondo della cultura.

Stampa

Leggi tutto...

Metro di Londra: folla in un treno della Northern line durante l'ora di punta. Foto di Susanturner70 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15663419

GB a sei mesi dal referendum: luci e ombre sul futuro

di Antonello Cannarozzo

Metro di Londra: folla in un treno della Northern line durante l'ora di punta. Foto di Susanturner70 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15663419
I sondaggi ormai sappiamo che hanno un valore ipotetico e mai affermativo, i risultati, essendo sempre basati su valori matematici, lasciano il tempo che trovano...

Stampa

Leggi tutto...

Erdogan e Putin si stringono la mano. Foto via kremlin.ru.

Un’ondata di attentati solo agli inizi

di Diego Grazioli

Erdogan e Putin si stringono la mano. Foto via kremlin.ru.
La finora confusa politica estera del presidente turco Erdogan sembra ormai essersi assestata a seguito dell’alleanza con la Russia di Putin. Ma molti restano i nemici interni ed esterni.

Stampa

Leggi tutto...

Un impianto automobilistico della BMW. Foto dell’UK Department for Business, via Flickr

USA vs Mexico

di Marco Dell’Aguzzo

Un impianto automobilistico della BMW. Foto dell’UK Department for Business, via Flickr
Donald Trump minaccia con alti dazi doganali le aziende americane intenzionate a produrre automobili in Messico. Ma gli USA hanno bisogno del Messico per essere competitivi.

Stampa

Leggi tutto...

Produzione di Gas campo di Bovanenkovo, Tass, en.kremlin.ru

La costruzione del Turkish Stream e le cessioni di Eni

di Giovanni Capozzolo

Produzione di Gas campo di Bovanenkovo, Tass, en.kremlin.ru
Le sanzioni economiche imposte dall’Ue, non rallentano la crescita dell’impero energetico russo che nel solo dicembre scorso ha ottenuto il 30% del giacimento petrolifero egiziano di Zohr e l’ok per la costruzione del gasdotto russo-turco “Turkish Stream”.

Stampa

Leggi tutto...

Montaggio: Vladimir Putin Di Kremlin.ru, CC BY 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=42544016  Donald Trump Di Gage Skidmore, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=51025646 Xi Jinping Di Antilong - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=33807498

Cosa ci aspetta in un futuro prossimo venturo

di Riccardo Liberati

Montaggio: Vladimir Putin Di Kremlin.ru, CC BY 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=42544016  Donald Trump Di Gage Skidmore, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=51025646 Xi Jinping Di Antilong - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=33807498
Un tavolo a tre, Cina, Russia, USA e Regno Unito per lo scacchiere mondiale su cui giocare la partita dell’economia. Ma una alleanza a due farebbe capitolare il terzo e questo è un rischio per tutti. E l’Europa?

Stampa

Leggi tutto...

Consiglio Europeo di Bruxelles 15.12.2016 - Gentiloni Merkel, Hollande ed il Presidente del Niger Issoufou. http://www.governo.it/media/gentiloni-partecipa-al-consiglio-europeo/6345

UE-Italia. Migrazioni, verso Dublino IV?

di Giorgio Castore

Consiglio Europeo di Bruxelles 15.12.2016 - Gentiloni Merkel, Hollande ed il Presidente del Niger Issoufou. http://www.governo.it/media/gentiloni-partecipa-al-consiglio-europeo/6345
Il Consiglio dei capi di governo del 15 dicembre sulla revisione dell’accordo di Dublino non ha visto né vinti, né vincitori. Rinviata a giugno prossimo, ha comunque registrato gli accordi di cooperazione col Niger su sviluppo e sicurezza.

Stampa

Leggi tutto...

Un soldato del Free Syrian Army passeggia per Aleppo. Foto di Scott Bobb, via Wikimedia Commons, 2012.

Già si assiste al “ricollocamento” degli sciiti sui sunniti

di Diego Grazioli

Un soldato del Free Syrian Army passeggia per Aleppo. Foto di Scott Bobb, via Wikimedia Commons, 2012.
La strategia che ha portato alla caduta di Aleppo è la stessa usata in passato dalla Russia per riconquistare la capitale cecena Grozny: bombardamenti indiscriminati anche sui quartieri più abitati.

Stampa

Leggi tutto...

Rescued migrants, October 2013. By Official U.S. Navy Page from United States of America U.S. Navy photo/ Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=30912042 Rescued migrants, October 2013

Che piaccia o no, guardiamo in faccia la realtà

di Giorgio Castore

Rescued migrants, October 2013. By Official U.S. Navy Page from United States of America U.S. Navy photo/ Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=30912042 Rescued migrants, October 2013
Secondo le Nazioni Unite nel prossimo anno, la povertà, i conflitti e il cambiamento climatico lasceranno nella cintura del Sahel in Africa 15 milioni di persone nella necessità di aiuti per salvare la loro vita.

Stampa

Leggi tutto...

Miliziani dello Stato Islamico. Foto di Day Donaldson, via Flickr.

Attentati in Egitto e Turchia; l’IS riprende Palmira

di Diego Grazioli

Miliziani dello Stato Islamico. Foto di Day Donaldson, via Flickr.
È stato un fine-settimana carico di morte e violenza per il Vicino Oriente: dagli attentati al Cairo e ad Istanbul fino al ritorno dello Stato Islamico nella città di Palmira, liberata lo scorso marzo.

Stampa

Leggi tutto...

Filo spinato e autoblindo sulla linea di divisione alla Porta di Brandeburgo all'inizio dell'agosto 1961. Il cartello avverte: Attenzione! In questo momento state lasciando Berlino Ovest  Di Bundesarchiv, Bild 173-1282 / Helmut J. Wolf / CC-BY-SA 3.0, CC BY-SA 3.0 de, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5338533

Crisis of Ethical Values

by Roberto Savio *

Filo spinato e autoblindo sulla linea di divisione alla Porta di Brandeburgo all'inizio dell'agosto 1961. Il cartello avverte: Attenzione! In questo momento state lasciando Berlino Ovest  Di Bundesarchiv, Bild 173-1282 / Helmut J. Wolf / CC-BY-SA 3.0, CC BY-SA 3.0 de, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5338533
From Brexit to the 2017 elections in the Netherlands, France and Germany, through the recent referendum in Italy and especially for the election of Trump: no to the crisis of values, yes to social justice, democracy and participation.

leggi in [ita] [esp]
Stampa

Leggi tutto...

Filo spinato e autoblindo sulla linea di divisione alla Porta di Brandeburgo all'inizio dell'agosto 1961. Il cartello avverte: Attenzione! In questo momento state lasciando Berlino Ovest  Di Bundesarchiv, Bild 173-1282 / Helmut J. Wolf / CC-BY-SA 3.0, CC BY-SA 3.0 de, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5338533

Crisis de valores éticos

por Roberto Savio *

Filo spinato e autoblindo sulla linea di divisione alla Porta di Brandeburgo all'inizio dell'agosto 1961. Il cartello avverte: Attenzione! In questo momento state lasciando Berlino Ovest  Di Bundesarchiv, Bild 173-1282 / Helmut J. Wolf / CC-BY-SA 3.0, CC BY-SA 3.0 de, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5338533
Pasando de Brexit a las elecciones de 2017 en los Países Bajos, Francia y Alemania, a través de el reciente referéndum en Italia y en especial para la elección de Trump: no a la crisis de valores, sí a la justicia social, la democracia y la participación.

leggi in [ita] [eng]
Stampa

Leggi tutto...

Filo spinato e autoblindo sulla linea di divisione alla Porta di Brandeburgo all'inizio dell'agosto 1961. Il cartello avverte: Attenzione! In questo momento state lasciando Berlino Ovest  Di Bundesarchiv, Bild 173-1282 / Helmut J. Wolf / CC-BY-SA 3.0, CC BY-SA 3.0 de, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5338533

Crisi dei valori etici

di Roberto Savio

Filo spinato e autoblindo sulla linea di divisione alla Porta di Brandeburgo all'inizio dell'agosto 1961. Il cartello avverte: Attenzione! In questo momento state lasciando Berlino Ovest  Di Bundesarchiv, Bild 173-1282 / Helmut J. Wolf / CC-BY-SA 3.0, CC BY-SA 3.0 de, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5338533
Dalla Brexit alle elezioni del 2017 in Olanda, Francia e Germania, passando per il recente referendum in Italia e soprattutto per l’elezione di Trump: no alla crisi dei valori, sì a giustizia sociale, democrazia e partecipazione.

leggi in [esp] [eng]
Stampa

Leggi tutto...

Roberto Savio intervistato da Emiliano Cotelo per En Perspectiva – 21/11/2016

En Perspectiva intervista a Roberto Savio II parte

di Emiliano Cotelo

Roberto Savio intervistato da Emiliano Cotelo per En Perspectiva – 21/11/2016
Alla globalizzazione fuori controllo dobbiamo lo stato di malessere sociale che si espande nel mondo, salvando da un lato le banche e precipitando nell’indigenza fasce sempre più ampie della popolazione.

Stampa

Leggi tutto...

Republican January 14, 2016 Debate, Donkey Hotey, Flickr

Prima tappa del Thank You Tour di Trump

di Giovanni Capozzolo

Republican January 14, 2016 Debate, Donkey Hotey, Flickr
Dalla città di Cincinnati, Ohio, la prima tappa del Thank You Tour di Donald Trump: “sono qui solo per un motivo, per dire 'grazie Ohio', lo stato che sceglie i presidenti”.

Stampa

Leggi tutto...

Il presidente russo Putin e quello egiziano al-Sisi, dal sito di Vladimir Putin en.putin.kremlin.ru

Putin e gli equilibri geopolitici della regione

di Diego Grazioli

Il presidente russo Putin e quello egiziano al-Sisi, dal sito di Vladimir Putin en.putin.kremlin.ru
La Russia di Putin mira a rafforzare la sua influenza nel Mediterraneo stringendo accordi con l’Egitto, la Siria e le milizie libiche di Bengasi: la base navale di Tartus e le unità speciali di paracadutisti.

Stampa

Leggi tutto...

Seminario Archivio Disarmo “Droni armati, quale controllo?” 24/11/216. Foto di Giorgio Castore

Giornata di studio promossa da Archivio Disarmo

di Giorgio Castore

Seminario Archivio Disarmo “Droni armati, quale controllo?” 24/11/216. Foto di Giorgio Castore
Archivio Disarmo avvia una ricerca in ambiti giuridici, etici e politici per sistematizzare le conoscenze sull’impiego dei droni e fornire supporto scientifico ai cittadini ed alle istituzioni anche in politica estera.

Stampa

Leggi tutto...

Fidel Castro a L’Avana nel 1978. Foto di Marcelo Montecino, Flickr.

Cuba: la tragedia di un popolo dimenticata per troppo tempo

di Antonello Cannarozzo

Fidel Castro a L’Avana nel 1978. Foto di Marcelo Montecino, Flickr.
"Settant'anni in marcia verso il nulla". Con questa frase possiamo definire oggi, con la morte di Fidel Castro, la Rivoluzione cubana: il periodo più buio della sua storia fatta di violenza, fallimenti e fame.

Stampa

Leggi tutto...

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.