Armi come business

Comunicato di Archivio Disarmo

di Maurizio Simoncelli

Armi come businessRoma, 17 marzo 2015. La guerra e le armi sono sempre un ottimo business. E' quanto emerge dal nuovo rapporto del SIPRI sulle esportazioni mondiali di maggiori sistemi d'arma che evidenzia come nel 2010-14 esse siano cresciute del 16% rispetto al 2005-2009.

Stampa

Leggi tutto...

di Giorgio Castore

La settimana nella Nigeria del Nord-Est è trascorsa all’insegna del sangue versato e della “comunicazione”. Sul versante militare fonti anonime hanno raccontato l’attacco della setta Boko Haram alla località di Njaba

Stampa

Leggi tutto...

Anime terroristiche in cerca di alleanze

Africa nord-occidentale

di Giorgio Castore

Anime terroristiche in cerca di alleanzeRischi di allargamento dei conflitti: gruppi sparpagliati di insurgents in cerca di un ruolo. I Paesi interessati non gradiscono.

Stampa

Leggi tutto...

Obiettivo Is: i vandali della cultura

Furia jihadista e pavidità della comunità internazionale

di Diego Grazioli

Obiettivo Is: i vandali della culturaLa furia distruttrice degli uomini del califfato si è abbattuta sui siti archeologici della mezzaluna fertile, una delle aree più importanti per la storia della cultura umana.

Stampa

Leggi tutto...

US Congress MARCH 3, 2015. Address by His Excellency Prime Minister of Israel Binyamin Netanyahu. By Congress Video

Benjamin Netanyahu contro Isaac Herzog

di Diego Grazioli

US Congress MARCH 3, 2015. Address by His Excellency Prime Minister of Israel Binyamin Netanyahu. By Congress VideoConto alla rovescia per le elezioni politiche in Israele, in programma il 17 marzo prossimo. Un test fondamentale, non solo per la definizione della leadership del paese della stella di David, ma per tutti i complicatissimi equilibri geopolitici della regione.

Stampa

Leggi tutto...

Secretary Kerry, Energy Secretary Moniz Stand With Iranian Foreign Minister Zarif and Vice President of Iran for Atomic Energy Salehi Before Meeting in Switzerland. Foto: Governo USA

In palio la pace o la guerra

di Diego Grazioli

Secretary Kerry, Energy Secretary Moniz Stand With Iranian Foreign Minister Zarif and Vice President of Iran for Atomic Energy Salehi Before Meeting in Switzerland. Foto: Governo USAMentre a Montreux, in Svizzera, il segretario di Stato americano John Kerry ed il suo omologo iraniano Mohammed Javad Zarif, si incontravano per mettere a punto gli ultimi aspetti dell'accordo

Stampa

Leggi tutto...

Fiori lasciati sul luogo dell'omicidio di Nemcov. Foto: Krassotkin - Opera propria

Inquietante

di Diego Grazioli

Fiori lasciati sul luogo dell'omicidio di Nemcov. Foto: Krassotkin - Opera propriaL'ennesimo omicidio politico della Russia putiniana. La morte di Boris Nemtsov, freddato da un killer mentre si trovava a pochi metri dal Cremlino, rischia di gettare il paese in un clima di ombre

Stampa

Leggi tutto...

United Nations Security Council on the United Nations Headquarters in New York City, by Neptuul

Una coalizione contro Boko Haran

di Giorgio Castore

United Nations Security Council on the United Nations Headquarters in New York City, by NeptuulIl mese di febbraio ha caratterizzato la risposta diplomatica e militare all’offensiva della setta Boko Haram nei confronti della Nigeria scatenata nei territori di confine del nordest del paese e dei centri abitati dei paesi limitrofi, Niger, Chad e Cameroon.

Stampa

Leggi tutto...

Laurent Fabius, ministre des affaires étrangères et du développement international, s’est rendu au Tchad, au Cameroun et au Niger les 21 et 22 février. Foto diplomatie.gouv.fr/fr/dossiers-pays/tchad/la-france-et-le-tchad/visites-9039/article/afrique-deplacement-de-laurent-117979

Offensiva diplomatica francese

di Giorgio Castore

Laurent Fabius, ministre des affaires étrangères et du développement international, s’est rendu au Tchad, au Cameroun et au Niger les 21 et 22 février. Foto diplomatie.gouv.fr/fr/dossiers-pays/tchad/la-france-et-le-tchad/visites-9039/article/afrique-deplacement-de-laurent-117979La notizia: la città di Baga, nel nordest della Nigeria, è stata strappata alle milizie della setta Boko Haram, alla fine della settimana scorsa, secondo quanto affermato dal portavoce delle forze armate nigeriane Maggior-Generale Chris Olukolade

Stampa

Leggi tutto...

I Paesi della Lega Araba. Elaborazione italiani.net

Pressioni sulla Lega Araba

di Diego Grazioli

I Paesi della Lega Araba. Elaborazione italiani.netDopo la minaccia di annientare il Vaticano, questa volta la propaganda jihadista ha preso di mira il Colosseo. In un'immagine apparsa sul sito internet della fazione libica dello Stato Islamico

Stampa

Leggi tutto...

Libia: mappa dei poteri. Elaborazione italiani.net

In attesa del Consiglio di Sicurezza dell’ONU

di Diego Grazioli

Libia: mappa dei poteri. Elaborazione italiani.netLa bandiera nera dello Stato Islamico garrisce a meno di 300 chilometri dalle nostre coste. 

Stampa

Leggi tutto...

Brasília - Primeira plataforma 100% brasileira, a P-51. Divulgação Petrobras / ABr

Brasile: una "Tangentopoli Tropicale"

di Eduardo Fiora

Brasília - Primeira plataforma 100% brasileira, a P-51. Divulgação Petrobras / ABrtraduzione Giuliana Giannessi
Dalla notte di venerdì 13 e in diverse città fino alla mattina del mercoledì 18, già nel tempo cristiano delle Ceneri – il che solleva sempre proteste del clero

Stampa

Leggi tutto...

Brasília - Primeira plataforma 100% brasileira, a P-51. Divulgação Petrobras / ABr

Brasil: uma "Tangentopoli Tropicale"

de Eduardo Fiora

Brasília - Primeira plataforma 100% brasileira, a P-51. Divulgação Petrobras / ABrDa noite da sexta-feira, 13 e em várias cidades até a manhã da quarta-feira, 18, já no tempo cristão das Cinzas - o que sempre levanta protestos por parte do clero

Stampa

Leggi tutto...

Fonte: http://it.euronews.com/2015/02/18/ucraina-cessate-il-fuoco-aleatorio-si-combatte-a-debaltseve/

Si combatte a Debaltsevo

di Diego Grazioli

Fonte: http://it.euronews.com/2015/02/18/ucraina-cessate-il-fuoco-aleatorio-si-combatte-a-debaltseve/Tra violazioni del cessate il fuoco e rivendicazioni mai del tutto accantonate, la fragile tregua, concordata nel vertice di Minsk della scorsa settimana, regge.

Stampa

Leggi tutto...

«Chadian Air Force Mikoyan-Gurevich MiG-29 (9-13) at Lviv International Airport» par Oleg Volkov

Disordinato e timido contrasto a Boko Haram

di Giorgio Castore

«Chadian Air Force Mikoyan-Gurevich MiG-29 (9-13) at Lviv International Airport» par Oleg Volkov Poco meno di un quinto del proprio territorio e del 10% della sua popolazione ormai può dirsi fuori del controllo delle istituzioni della Repubblica federale della Nigeria.

Stampa

Leggi tutto...

Gli attacchi di Boko Haran nel 2015 alla frontiera nord-est della Nigeria. Rielaborazione “italiani” su immagine commons.wikimedia.org/wiki

Nel silenzio di parte della grande stampa italiana

di Giorgio Castore

Gli attacchi di Boko Haran nel 2015 alla frontiera nord-est della Nigeria. Rielaborazione “italiani” su immagine commons.wikimedia.org/wikiBosso, cittadina del Niger, al confine tra Niger e Nigeria (stato di Borno), a meno di cento kilometri dal confine tra Nigeria e Chad, nello scorso 7 febbraio è stata teatro del primo attacco della setta di Boko Haram in Niger.

Stampa

Leggi tutto...

Meeting Putin Merkel Hollande -6/2/15. Foto eng.news.kremlin.ru/news/23569

"Fuck the UE"

di Diego Grazioli

Meeting Putin Merkel Hollande -6/2/15. Foto eng.news.kremlin.ru/news/23569"Fuck the UE". Chissà se queste parole, pronunciate un anno fa dal sottosegretario di stato americano nel corso di una conversazione telefonica con l'ambasciatore USA in Ucraina, sono rimbombate nella testa della cancelliera tedesca Angela Merkel, prima d'incontrare insieme a Francois Hollande il leader del Cremlino.

Stampa

Leggi tutto...

Mariupol Airport. Foto by WelcomeUA.com - http://www.welcomeua.com/en/catalogue/airports/mariupol-airport/

In attesa di un'iniziativa diplomatica al massimo livello

di Diego Grazioli

Mariupol Airport. Foto by WelcomeUA.com - http://www.welcomeua.com/en/catalogue/airports/mariupol-airport/Neanche la rigidissima stagione invernale, da sempre principale ostacolo per ogni combattimento, sta riuscendo a fermare la guerra fratricida che insanguina l'est dell'Ucraina.

Stampa

Leggi tutto...

Sistema Cantareiras. Foto Agência Brasil

Brasile: crisi idrica a San Paolo

di Eduardo Fiora

Sistema Cantareiras. Foto Agência BrasilTraduzione di Giuliana Giannessi
San Paolo (Brasile). La città principale in Brasile, San Paolo, vive giorni di grande preoccupazione.

Stampa

Leggi tutto...

Sistema Cantareiras. Foto Agência Brasil

Brasil: crise hidrica em São Paulo

de Eduardo Fiora

Sistema Cantareiras. Foto Agência BrasilSão Paulo (Brasil). A principal cidade do Brasil, São Paulo, vive dias de grande preocupação. O que em 2014 se apresentava como um incômodo, este ano persiste e já começa a tomar forma de um grande pesadelo.

Stampa

Leggi tutto...

Campagna elettorale in Nigeria: i contendenti. Montaggio a cura di “italiani

Elezioni presidenziali del 14 febbraio in Nigeria

di Giorgio Castore

Campagna elettorale in Nigeria: i contendenti. Montaggio a cura di “italianiDopo anni di incredibile passività, qualcosa si muove nel contrasto agli eccidi, ai rapimenti, all'arruolamento dei bambini, condotti dai terroristi islamici di Boko Haram

Stampa

Leggi tutto...

Renzi riceve il Primo ministro greco Tsipras. Foto Flikr

Profitti degli armatori - primo passo

di Diego Grazioli

Renzi riceve il Primo ministro greco Tsipras. Foto FlikrIl terremoto politico scatenato dall'esito delle elezioni greche svoltesi il 25 gennaio scorso, non ha ancora finito di riverberare le sue scosse di assestamento.

Stampa

Leggi tutto...

Contini a Nassiriya. Foto: cortesia

L’intervista a Barbara Contini

di Giorgio Castore

Contini a Nassiriya. Foto: cortesiaLa rapida evoluzione degli avvenimenti sui diversi teatri di guerra mediorientali in particolare ed il coinvolgimento sempre più marcato di cittadini e territori europei descrivono situazioni sempre più difficili da interpretare e da comprendere.

Stampa

Leggi tutto...

Barbara Contini

Fondazione Italia-USA

ANSA

Barbara Contini(ANSA) - ROMA, 21 GEN - Barbara Contini è stata eletta nuovo presidente della Fondazione Italia Usa, istituzione bipartisan nata per testimoniare l'amicizia tra gli italiani e il popolo americano. 

Stampa

Leggi tutto...

Elaraby in International Conference in Support of the New Libya, Paris, 1 September 2011. Author: Αντώνης Σαμαράς Πρωθυπουργός της Ελλάδας

Diplomazia in affanno

di Diego Grazioli

Elaraby in International Conference in Support of the New Libya, Paris, 1 September 2011. Author: Αντώνης Σαμαράς Πρωθυπουργός της ΕλλάδαςLa questione non è se ma quando e soprattutto dove. Nonostante le misure di controllo e prevenzione siano al massimo livello dagli attentati dell'11 settembre 2001, la convinzione degli investigatori europei è l'ineludibilità di un nuovo attacco terroristico. 

Stampa

Leggi tutto...

Montaggio a cura di “italiani” su immagini tratte da video ascanews.

Nigeria: i candidati alle

di Giorgio Castore

Montaggio a cura di “italiani” su immagini tratte da video ascanews.Nella lunga teoria dei colpi di stato che hanno costellato la vita dei nigeriani dal 1960, anno dell'indipendenza dal Regno Unito, ad oggi, il generale Muhammadu Buhari, sfidante dell'attuale presidente Jonathan Goodluck alle prossime elezioni del 14 febbraio, compare spesso.

Stampa

Leggi tutto...

J’ai été Charlie!

Incertezze sulle scelte francesi

di Luisanna Tuti

J’ai été Charlie!“Ce l’ho veramente con te, Charb”.
Con queste parole Delfeil de Ton, 80 anni, uno dei fondatori di Charlie Hebdo, dal 1975 a “le Nouvel Observateur”, si dissocia dalla linea del settimanale satirico.

Stampa

Leggi tutto...

Immagine tratta da video. Fonte: ascanews

di Diego Grazioli

Immagine tratta da video. Fonte: ascanewsLa Nigeria nord-occidentale è in fiamme. L'ennesima offensiva dei Boko Haram, ha lasciato cumuli di macerie fumanti nei poveri villaggi devastati dalla furia distruttrice dei miliziani islamici.

Stampa

Leggi tutto...

Il corteo dell'11 gennaio a Parigi. Foto: Yann Caradec from Paris, France

Contro la sfida terroristica:

di Diego Grazioli

Il corteo dell'11 gennaio a Parigi. Foto: Yann Caradec from Paris, FranceLa più grande manifestazione in Francia dalla fine della seconda guerra mondiale. Quattro milioni di persone sono scese nelle strade e nelle piazze del paese per rispondere alla sfida lanciata dai terroristi islamici responsabili dei massacri di Parigi.

Stampa

Leggi tutto...

Putin e Obama grandi assenti dalla manifestazione di Parigi. Foto: montaggio a cura della redazione di italiani.

Grandi assenti

di Diego Grazioli

Putin e Obama grandi assenti dalla manifestazione di Parigi. Foto: montaggio a cura della redazione di italiani.Mentre la Francia cerca faticosamente di tornare alla normalità perduta, la sfilata dei leader mondiali accorsi per partecipare alla grande marcia repubblicana di domenica scorsa, sta diventando sempre più un caso internazionale.

Stampa

Leggi tutto...

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.