Cate Blanchett e Robert Redford in una scena di Truth; foto Festival del Cinema di Roma http://www.romacinemafest.it/ecm/web/fcr/online/home/content/truth-di-james-vanderbilt-sara-il-film-di-apertura-della-decima-edizione-della-festa-del-cinema.0000.FCR-4703

Il film sul mestiere del reporter con Cate Blanchett e Robert Redford

Truth apre il Roma Film Fest
di Massimo Predieri

Un bel film americano con un cast eccezionale apre la Festa del Cinema di Roma. Robert Redford è un conduttore televisivo, Cate Blanchett è la producer del suo programma di attualità giornalistica. Uno scoop sul passato militare del futuro presidente George W. Bush provoca una reazione micidiale da parte dei poteri della politica e dell’economia, che esercitano la loro pressione sul management della rete televisiva CBS per smentire il reportage e individuare un capro espiatorio da punire. Il lavoro del giornalismo investigativo si scontra per la prima volta con Internet, i suoi blog e la diffusione istantanea delle notizie a smentire lo scoop.

“Abbiamo raccontato il momento in cui Internet comincia ad influenzare le notizie” dice il regista James Vanderbilt. Tratto da una storia vera, il film racconta il caso Rathergate, sui presunti favoritismi ricevuti da George Bush per evitare il Vietnam. Siamo certi che Truth diventerà un classico della serie hollywoodiana sul mestiere dei reporter, grazie ad una solida sceneggiatura e una regia accurata, lineare, che risalta le passioni emotive dei personaggi. Da vedere.

Truth è uscito il 16 ottobre 2015 nelle sale USA contemporaneamente all’apertura del Roma Film Fest e uscirà nelle sale italiane probabilmente a gennaio 2016.

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.