I Migliori Vini per Luca Maroni. foto Giuseppe Bellavia

Giunto alla XXII edizione, premiate 64 etichette

I Migliori Vini per Luca Maroni
di Giuseppe Bellavia

È terminato il 15 febbraio l’evento “I Migliori Vini Italiani”, come annunciato nel nostro articolo della settimana scorsa, organizzato dal critico enoico e degustatore Luca Maroni.
Durante la serata inaugurale sono stati proclamati i vincitori delle varie sezioni tra cui alcuni premi speciali.
Un premio speciale è stato conferito al produttore Castellini, il quale, grazie ad una fortuita scoperta, si è ritrovato nel giardino di casa la vigna di Leonardo Da Vinci, a questi donata da Ludovico il Moro come ricompensa per la creazione del celeberrimo affresco del Cenacolo. Dopo intensi studi e scavi, in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano è stato possibile procedere al reimpianto delle radici sopravvissute, e si attenderà la prima vendemmia per giudicare la riuscita dell’operazione simbolica di salvataggio.
Il premio speciale “Vino e istituzioni” è stato invece assegnato al presidente del Coni Giovanni Malagò, che si è rivelato un grande amante del vino nonché promotore dell’italianità nel mondo. Il presidente ha inoltre ricordato al pubblico la recente candidatura di Roma ai Giochi Olimpici del 2024 ritenendo il traguardo alla nostra portata.
Si è passati poi alla premiazione vera e propria dei produttori che hanno ottenuto, a giudizio del critico, un indice di piacevolezza uguale o superiore a 91/99 nelle varie categorie: bianchi, rosati, rossi, spumanti e dolci. Un’attenzione particolare è stata dedicata ad un sangiovese romagnolo premiato per il terzo anno consecutivo come miglior vino biodinamico italiano, il MARAMIA 2012 prodotto dalla TENUTA BIODINAMICA MARA.
I vini premiati, alcuni dei quali elencati sotto, hanno come punto comune, in controtendenza con il mondo dei “super brand”, prezzi contenuti per prodotti eccezionali.
Conoscere i produttori e le storie dietro ogni bottiglia permettono di cogliere sfumature delle personalità dei vini altrimenti inespresse. Ad esempio, conoscere il terroir di provenienza di un vino, contribuisce a creare un’idea più completa valutando tra l’altro l’influenza climatico-territoriale sulle sensazioni trasmesse.
Simili eventi, in una nazione leader nel settore vitivinicolo come l’Italia, dovrebbero essere maggiormente diffusi e rivolti ad un pubblico più variegato. Avvicinare gli italiani alla conoscenza del vino farebbe bene non soltanto all’economia ma soprattutto alla conservazione di tradizioni millenarie che rendono il nostro Paese unico al mondo.

Ecco alcuni vincitori:

Gli assoluti: 99/99 PUNTI

 

  • BARBERA D'ASTI MERUM 2012 - BELLICOSO
  • MONTIANO 2012 - FALESCO
  • EDIZIONE CINQUE AUTOCTONI - FARNESE VINI
  • RUCHÉ DI CASTAGNOLE MONFERRATO LACCENTO 2013 - MONTALBERA
  • EREMO SAN QUIRICO AGLIANICO CAMPI TAURASINI CRU 2011 - NATIV
  • MARCELLO LAMBRUSCO GRAN CRU - ARIOLA
  • BACCAROSSA 2012 - POGGIO LE VOLPI
  • MONTEPULCIANO D'ABRUZZO JANÙ 2011 - JASCI & MARCHESANI
  • CHARDONNAY RUDHIR HISTONIUM 2012 - JASCI & MARCHESANI
  • DONNALUCE 2013 - POGGIO LE VOLPI

 

VINI ROSSI

 

  • CANACE NERO DI TROIA 2012 - CANTINA DIOMEDE
  • MONTEPULCIANO D'ABRUZZO VIGNA VETUM 2011 - CANTINA TERZINI
  • PREZIOSO 2011 - CANTINE RAVAZZI
  • MATER MATUTA 2011 - CASALE DEL GIGLIO
  • VECCIANO 2012 - DUCA DI SARAGNANO - BARBANERA
  • GUTTURNIO DOC SUPERIORE VIGNAMORELLO 2013 - LA TOSA
  • TAURASI RADICI RISERVA 2008 - MASTROBERARDINO
  • LUDI 2011 - VELENOSI
  • PRIMITIVO DI MANDURIA SESSANTANNI 2011 - CANTINE SAN MARZANO
  • RONCO DI SASSI - VINO ROSSO D'ITALIA SA - PROVINCO
  •  PRIMITIVO DI MANDURIA ES 2012 - GIANFRANCO FINO VITICOLTORE

 

VINI BIANCHI

  • CHARDONNAY MARINA CVETIC 2012 - MASCIARELLI
  • TABANO BIANCO 2013 - MONTECAPPONE

VINI DOLCI

 

  • L'AUTENTICA 2012 - CANTINE DEL NOTAIO
  • DINDARELLO 2013 - MACULAN
  • BEN RYÉ PASSITO DI PANTELLERIA 2012 - DONNAFUGATA

 

VINI ROSATI

  • DAJJE TINTILIA ROSÉ 2013 - CANTINE CIERI
  • DONNA ROSA 2013 - FATTORIA SAN FRANCESCO

SPUMANTI
Miglior Prosecco

  • CARTIZZE ARZANÀ - ASTORIA VINI
  • 1868 CARTIZZE VALDOBBIADENE SUPERIORE - CARPENÈ MALVOLTI

Miglior spumante charmat

  • PINOT NERO EXTRA DRY- VANZINI

Miglior spumante dolce

  • MALVASIA SPUMANTE DOLCE - PERINI & PERINI

BIODINAMICA
Miglior vino rosso biodinamico

  • MARAMIA 2012 - TENUTA BIODINAMICA MARA - EMILIA ROMAGNA

MIGLIORI PRODUTTORI ITALIANI ASSOLUTI
Per indice quali/quantitativo totale

FELICE MERGE’ - POGGIO LE VOLPI/FEMAR/MASCA DEL TACCO (circa 10.000.000 bottiglie/ip medio 91,7/99)

Per indice di piacevolezza assoluto

JASCI & MARCHESANI - ABRUZZO 92,5/99 (capace di produrre 2 vini da 99/99)

I_Migliori_Vini_per_Luca_Maroni.jpg i migliori vini italiani 3.JPG i migliori vini italiani.jpg luca maroni.jpg vini -.JPG vini .JPG vini--.JPG

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.