Scena tratta dal film Momenti di trascurabile felicità (2019)

6 film da vedere

Marzo al cinema
di Lorenza Rallo

 

Azione, fantasia, commedia e horror, è tutto questo marzo al cinema.

Dal 7 marzo esce nelle sale Cocaine – La vera storia di White Boy Rick. Il film di Yann Demange e interpretato da Matthew McConaughey racconta la storia di un giovane ragazzo che fa informatore di polizia diventa un famoso spacciatore.

Per la commedia tutta italiana, dal 14 marzo al cinema, Momenti di trascurabile felicità del regista Daniele Luchetti. Il film, che ha come protagonista Pif, è ispirato all’omonimo libro di Francesco Piccolo, e con leggerezza e ironia cerca di affrontare i disagi e le domande che attanagliano quotidianamente la vita di un uomo.

Jennifer Garner e John Gallagher Jr. sono i protagonisti di Peppermint – L’angelo della vendetta. Il film di Pierre Morel, dal 21 marzo al cinema, mette in scena una giovane madre che cerca di ridare un senso alla sua vita.

Fantasia e non solo per Border – Creature di confine. Il film, dal 21 marzo al cinema, è un mix di atmosfere magiche ma allo stesso tempo inquietanti in cui si intrecciano anche fatti di cronaca sociale.

Tim Burton torna a collaborare con la Walt Disney nel remake della straordinaria storia del famoso elefantino. Dumbo, al cinema dal 28 marzo, vede tra i protagonisti un cast di tutto rispetto, per citarne alcuni: Eva Green, Colin Farrell, Danny DeVito e Michael Keaton.  

Per gli amanti del genere horror, dal 28 marzo nelle sale Prodigy – Il figlio del male. Il film racconta di una famiglia normale che verrà sconvolta dai comportamenti strani del figlio.

Buona visione!

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.