Capalbio Festival: Foto di Massimo Predieri

La storia di un soprano italiano di fine ottocento che sogna il successo e la libertà

Il tuo nome sia libertà
di Massimo Predieri

Votata alla libertà e al teatro musicale, nel 1875 una giovane e bella cantante lirica italiana si innamora di un principe indiano e deve scegliere tra libertà e amore. Questa è la suggestiva trama del nuovo film di Stella Leonetti, intitolato Remember, your name is freedom (Ricorda, il tuo nome è libertà). La voglia di libertà e di successo del soprano rievocano i movimenti di emancipazione femminile della fine Ottocento. Tra i probabili interpreti Lea Seydoux, la Bond girl nel film Spectre Gerard Depardieu, Alessandro Haber, Marco Fiorini.
Al margine del Capalbio Film Festival abbiamo avuto l’opportunità di intervistare in esclusiva Stella Leonetti, per avere le prime informazioni sulla produzione appena avviata del film.

Stella Leonetti, di origini napoletane, è stata allieva di due maestri del teatro: Dario Fo ed Eduardo De Filippo. Ha scritto e diretto diversi spettacoli teatrali ed ha fondato il Festival Internazionale Capalbio Cinema, che quest’anno ha celebrato la sua 23 edizione. Tra le sue opere cinematografiche ricordiamo “Vernissage!” un pluripremiato cortometraggio basato sulla vita del celebre pittore Caravaggio.

Video link: youtu.be/xC7xrn53tuE

Stampa

Italian Media s.r.l. - via del Babuino 107, Roma, c.a.p. 00187, p.IVA 09099241003, edita il settimanale Italiani con registrazione al Tribunale di Roma n. 158/2013 del 25.06.2013 - email: info@italianmedia.eu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza d'uso e usa cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione si presta implicitamente il consenso all’utilizzo di questi strumenti. Si rimanda alla nostra privacy policy per maggiori informazioni e per la possibilità di negare il consenso.